Biografia

Karen Thomas, artista europea tra gli esponenti della nuova corrente neo-espressionista, nasce a Berlino, si laurea in Letteratura e Filosofia all’Università di Kiel, si specializza all’Università di Goettingen per insegnare Pittura e Storia dell’Arte a Parigi, Kiel, Lubecca e al Museo d’Arte Moderna di Amburgo. Da oltre trent’anni vive e lavora a Roma.

 

La sua ricerca artistica, in Italia, inizia con il Maestro Alfio Mongelli, il Prof. Claudio Strinati e altri artisti che la portano ad una visione cromatica e figurativa che va ‘Oltre l’immagine”, (titolo della sua prima mostra in Italia trent’anni fa).

Karen Thomas raffigura il suo impegno etico e artistico attraverso il figurativo nell’astrattione e l’astratto nel figurativo, invitando lo spettatore al DIALOGO con l’opera ed il suo messaggio.

 

La rappresentazione della “Genesi” segna da oltre un ventennio il suo percorso pittorico finalizzato alla ricerca del “Fascino della luce” che parte dalla CREAZIONE e attraversa il tema dei diversi fenomeni di LUCE, come la luce mediterranea, quella notturna, quella fisica, quella etica, protesa al rispetto dell’individuo e dell’ambiente che lo circonda.

 

Il lavoro di ricerca cromatica sulla Luce ha accompagnato Karen Thomas verso una maturità artistica di grande sensibilità e capacità tecnica, con l’ardore sempre vivo di un artista cosciente di se stessa e del mondo che lo circonda.

 

Negli ultimi anni segue un percorso dedicato sia alle LUCE che al mondo dei colori nella Musica e ai suoi grandi interpreti come Bach, Beethoven, Mozart , Verdi e Vivaldi.

 

Dotata di una autentica personalità e di una eccezionale competenza tecnica è giunta a elaborare un suo stile che la colloca in una posizione unica nel panorama attuale della pittura contemporanea in Italia e in Europa, tanto da essere definita il “Giotto del 21° secolo”.

_20190929_123828.JPG
IMG_6404 copia.jpeg
al Museo Diocleziano2018.png
unnamed.png
OMAN,2017.jpeg
3000393.jpg

Oltre alle numerose mostre d’arte e premi importanti vinti si pregia del premio per la Pace dell’UNESCO del 1997 “Women Creators of the two Seas, the Balkan and Mediterranean Sea” alla mostra del 2015 I COLORI DELLA LUCE - COLORI DELLA PACE. Nel 2022 l'opera “IL COSMO ILLUMINATO”è stata scelta come immagine della rivista “FRONTIERS in HUMAN NEUROSCIENCES” (Malattie Rare, ISS)

Karen Thomas elabora un percorso artistico , intellettuale ed emotivo che la porta alla elaborazione di un nuovo “MANIFESTO DEL RUOLO ETICO DELL’ARTISTA”, di cui diviene prima firmataria.

"Il mio compito etico di artista è di trasmettere con la mia ARTE, PACE, ARMONIA e voglia di comunicare, perché l'ARTE È COMUNICAZIONE." Karen Thomas

L'ANGELO della LUCE.jpeg
dic.2019.jpg
unnamed (1).jpg
_20200914_222833.JPG
Verdi, Traviata - Preludio Atto III (scoGiuseppe Verdi
00:00 / 03:37